mar 30

Trapani – Bari | Una partita incredibile.

tuttotrapani

Una partita fuori dal normale quella di ieri al provinciale. Una frase in rima che trasmette tutta l’amarezza per una partita che spiega che con il 2-0 le partite non sono chiuse e che bisogna lottare fino al 90′ + recupero. Al 6′ minuto i padroni di casa si ritrovano già in vantaggio con Iunco che segna la rete del 1-0, al 12′ arriva anche il raddoppio, 2-0, con Ciaramitaro, primo gol in stagione per lui. Ma tutto cambia nel giro della mezz’ora rimanente, il Bari mette a segno 4 reti portandosi in vantaggio con il punteggio di 2-4 rispettivamente nei seguenti minuti, al 24′ con Romizi, al 27′ con Galano, al 36′ un rigore trasformato da Polenta e al 41′ un contropiede micidiale che aiuta Calderoni a mettere a segno il 2-4, si conclude così il primo tempo. Nel secondo tempo è per lo più il Trapani a fare la partita che avrebbe, quantomeno, meritato il pareggio. Al minuto 57′ è il bomber Matteo Mancosu a mettere a segno il 3-4 accorciando le distanze e riaprendo la partita che però si concluderà con il punteggio di 3-4 in favore del Bari.

Ecco gli Highlights:

6′ – GOL 1-0 Antimo Iunco
11′ - ||| M. A. Romizi – Ammonito
12′ – GOL 2-0 Maurizio Ciaramitaro (assist: M. Mancosu)
24′ – GOL 2-1 M. A. Romizi
27′ – GOL 2-2 C. Galano (assist: E. Nadarevic) – Colpo di testa
36′ – GOL 2-3 D. Polenta (rigore)
41′ – GOL 2-4 M. Calderoni (assist: E. Nadaveric)
———- SECONDO TEMPO ———–
46′ – CAMBIO Gambino al posto di Basso.
57′ – GOL 3-4 M. Mancosu (assist: L. Nizzetto) – Colpo di testa
64′ – ||| M. Chiosa - Ammonito
66′ – CAMBIO Cani al posto di Nadaveric
75′ – CAMBIO Garufo al posto di Martinelli
79′ – CAMBIO Sabelli al posto di Galano
81′ – ||| D. Zanon – Espulso
81′ – CAMBIO Abate al posto di Pirrone
85′ – ||| M. Calderoni - Ammonito
86′ – ||| L. Pagliarulo - Ammonito
88′ – ||| L. Nizzetto - Ammonito

mar 28

Trapani-Bari | I Convocati

tuttotrapaniSono 20 i calciatori granata convocati da mister Roberto Boscaglia per la 32^ giornata del campionato cadetto che si disputerà domani (sabato 29 marzo 2014) alle ore 15.00 presso lo Stadio Provinciale.

 

PORTIERI: Nordi, Dolenti, Marcone;

DIFENSORI: Daì, Ferri, Garufo, Martinelli, Pagliarulo, Rizzato;

CENTROCAMPISTI: Basso, Ciaramitaro, Feola, Yaisien, Nizzetto, Pacilli, Pirrone;

ATTACCANTI: Abate, Gambino, Iunco, Mancosu;

mar 28

Concorso di Pasqua – 27/03/2014

“VINCI LA POLO DEL GRUPPO”. Durata dal 27/03/2014 al 18/04/2014.

poloOggi bandiamo un concorso,vi invitiamo a comporre una poesia sul nostro amatissimo e stimatissimo Presidente Vittorio Morace,”PURCHE’ SIA IN RIMA”. Vi ricordiamo che ciascun iscritto può partecipare con un solo post e che non è possibile apportare nessuna modifica,pena l’esclusione. Sarà premiata la poesia più originale e più in rima. 

Date vita al vostro estro poetico e che vinca il migliore!


http://www.nonsolotshirt.it/29-il-tifoso-trapanese

Metallica – Ecstasy Of Gold. L’estasi dell’oro.

A cura di Patrizio Ficara.

mar 28

32^ Giornata | Trapani – Bari

Lega serie B “EUROBET”
32^ giornata gara del 29/03/2014 Ore: 15:00. Stadio Polisportivo Provinciale,
via Giuseppe Cesarò,68 di Erice (TP).
Designazioni 11ª Giornata di ritorno.
Arbitro: Diego Bruno sez di Torino.
Assistenti: Stefano Del Giovane sez di Albano Laziale e Giovanni Pentangelo sez di Nocera Inferiore.
Il VI uomo è Riccardo Ros di Pordenone.
Oss Arbitrale: Giuseppe Anfuso sez di Barcellona Pozzo di Gotto.
F O R Z A    T R A P A N I

A cura di Patrizio Ficara

 

 

 

mar 28

Trapani Calcio

Dal 2005 al 2014… dalle ceneri al calcio che conta… storia di un grandissimo Presidente!!! Qualche annetto fa, tantissimi trapanesi tifosi erano convinti che a Trapani il calcio importante non potesse esistere.Poi come per incanto qualcosa cambia,nel 2005 il Trapani calcio era sull’orlo di una profonda crisi finanziaria,ma un signore, di professione armatore, nativo di Napoli, ma residente in citta mette la firma in calce e preleva dalle ceneri la società Trapani calcio.Un grande uomo, nonchè grande imprenditore, affiancato da sua moglie Annemarie Collart Morace, una donna strepitosa e professionale,diventata Direttore Generale della società Trapani calcio, attuando la pratica manageriale nell’avere il massimo dei risultati con il minimo sforzo economico, senza fare grandi proclami, ma chiamando al suo fianco persone che volevano emergere con la voglia di far del bene.Nel 2009 veniva chiamato a dirigere la squadra l’allenatore Roberto Boscaglia, un tecnico emergente ma con tanta voglia di far bene.Nel 2012 in società arriva la ciliegina sulla torta ed esattamente nel mese di Ottobre approda in societa il Direttore sportivo Daniele Faggiano, uomo di esperienza nel settore che abbraccia alla grande la politica del Trapani calcio. Morale della favola il Trapani calcio ha ottenuto 3 promozioni, arrivando a raggiungere risultati che ci invidiano ovunque e tutto ciò ci fa capire che i soldi fanno in parte una grande squadra, ma una grande società con lo spirito giusto crea i presupposti per fare benissimo.Doveroso aggiungere nella lista di questi signori,il Dottore Mazzarella Giuseppe, leggendario medico sociale e bandiera del Trapani calcio. Sono entusiasta e orgoglioso, perché finalmente da trapanese puro sangue posso vantarmi con gli altri di avere la squadra della mia città nel calcio che conta.Anche a Trapani si può e si deve fare bene.Ringrazio sempre tutta la società senza tralasciare nessuno per quello che ci fate vivere, perchè per me era solo un sogno, ma adesso è una bellissima realtà che dobbiamo tutti insieme custodire come un bene prezioso di famiglia!!!

A cura di Patrizio Ficara – 28/03/2014

mar 27

Un Trapani strAbiliante!

tuttotrapaniSi impone a La Spezia con il risultato di 1-0 il Trapani Calcio conquistando così il 3° posto in classifica e, con 49 punti, ad 1 punto dall’Empoli, attualmente in seconda posizione dopo la capolista Palermo.

gen 21

Non c’è due senza tre!

20140119_180046Terza vittoria consecutiva per la Lighthouse Trapani che si impone ai danni della Credito Romagna Forlì. Gli ospiti si presentano al PalAuriga al gran completo, Trapani deve fare a meno del giovane Tabbi alle prese con un piccolo problema al ginocchio. Pronti via, Trapani nei primi tre minuti piazza un 10-2 di parziale, ma gli uomini di coach Galli non mollano e risalgono la china, guidati da un Saccaggi chirurgico, chiudendo il primo quarto addirittura avanti nel punteggio (26-28). Dall’inizio del secondo periodo è tutta un’altra storia: i granata aumentano le percentuali al tiro e, grazie a una difesa aggressiva e alle bombe di Rizzitiello, Bartoli e Ferrero, chiudono il primo tempo sul +11. Nei secondi due quarti la musica non cambia, con i ragazzi di Lardo che aumentano il distacco dagli avversari e regalano sprazzi di grande basket, soprattutto grazie all’asse play-pivot Parker-Renzi che esalta non poche volte i 3800 del PalAuriga. Il punteggio finale si fissa sul 94-77: da segnalare le performance di Andrea Renzi, capace di realizzare l’enormità di 28 punti e catturare 9 rimbalzi, e di Kelvin Parker, che forse per la prima volta in questa stagione è apparso padrone della cabina di regia granata (15 punti, 9 assist). Prossimo impegno per la Pallacanestro Trapani domenica prossima in trasferta contro Veroli, terza forza del campionato. La quarta vittoria di fila non è un miraggio!

I Tabellini:

Lighthouse Trapani – Credito Romagna FC 94-77 (26-28, 47-38, 73-56)

Lighthouse Trapani: Renzi 28 (11/17, 1/2), Bartoli 5 (1/1, 1/1), Lowery 11 (4/6, 1/3), Baldassarre 10 (4/11, 0/1), Bossi, Rizzitiello 9 (3/4, 1/2), Ianes, Parker 15 (2/3, 3/4), Ferrero 16 (1/1, 4/5) N.E.: Tabbi

Tiri Liberi: 9/10 – Rimbalzi: 35 26+9 (Renzi 9) – Assist: 16 (Parker 9)

Allenatore:Lardo

Credito Romagna FC: Basile 4 (0/1 da tre), Lee Cain 11 (5/8), Crow 12 (3/4, 2/7), Ferguson 22 (2/9, 6/8), Saccaggi 20 (7/7, 2/5), Eliantonio 3 (0/1, 1/3), Sergio 5 (1/2, 1/6) N.E.: Gualtieri, Ravaioli, Battistini

 

Tiri Liberi: 5/8 – Rimbalzi: 16 12+4 (Lee Cain 6) – Assist: 15 (Ferguson, Saccaggi 4)

Allenatore:Galli

Arbitri: Matteo Boninsegna di Paderno Dugnano (MI), Valerio Grigioni di Roma e Paolo Lestingi di Anzio (RMUsciti per cinque falli: nessuno.

Spettatori: 3.800 circa.

Classifica:

1 AQUILA BASKET TRENTO 26
2 UPEA CAPO D’ORLANDO 24
3 GZC VEROLI 22
4 MANITAL TORINO 22
5 ANGELICO BIELLA 20
6 LIGHTHOUSE TRAPANI 20
7 SIGMA BARCELLONA 18
8 CENTRALE LATTE BS 18
9 TEZENIS VERONA 18
10 NOVIPIÙ CASALE M.TO 16
11 FMC FERENTINO 14
12 EXPERT NAPOLI 14
13 FILENI JESI 14
14 PALL. TRIESTE 12
15 CREDITO ROM. FORLI’ 10
16 AGET IMOLA 2

Articolo e foto a cura di Giovanni Maiorana.

dic 19

I Convocati per Ternana-Trapani

tuttotrapani

Sono 22 i calciatori granata convocati da mister Roberto Boscaglia per la sfida Ternana-Trapani, valevole come diciannovesima giornata del campionato di Serie B, che si disputerà domani alle ore 19.00 allo “Libero Liberati” di Terni.

 

 

 

PORTIERI: Nordi, Dolenti, Marcone;

DIFENSORI: Daì, Martinelli, Pagliarulo, Priola, Rizzato, Terlizzi;

CENTROCAMPISTI: Garufo, Pacilli, Basso, Nizzetto, Feola, Caccetta, Pirrone, Ciaramitaro;

ATTACCANTI: Abate, Mancosu, Madonia, Gambino, Iunco.

 

fonte: trapanicalcio.it

dic 13

Convocati per Trapani-Avellino

tuttotrapaniSono 26 i calciatori granata convocati da mister Roberto Boscaglia per la sfida Trapani-Avellino, valevole come diciottesima giornata del campionato di Serie B, che si disputerà domani pomeriggio alle ore 15.00 allo Stadio Provinciale.

 

 

 

PORTIERI: Nordi, Dolenti, Marcone;

DIFENSORI: Daì, Martinelli, Pagliarulo, Priola, Rizzato, Terlizzi;

CENTROCAMPISTI: Basso, Caccetta, Ciaramitaro, Crimaldi, Feola, Finocchio, Garufo, Pacilli, Pirrone, Madonia, Nizzetto, Vitale;

ATTACCANTI: Abate, Djuric, Gambino, Mancosu, Vettraino.

fonte: trapanicalcio.it

dic 07

Finisce 2-2 Cittadella-Trapani gli Highlights

tuttotrapani

All’inizio della gara il Trapani sembrava avere le redini del match, ma solo dopo pochi minuti è il Cittadella a rendersi pericoloso e a sventare un pauroso assedio durato fino al 24′. Al 26 arriva il gol di Simone Rizzato che porta in vantaggio la squadra ospite. I padroni di casa provano a tutti i costi di portare il punteggio in parità senza riuscirci. Si chiude 0-1 il primo tempo in favore dei granata di sicilia.

Nel secondo tempo il Cittadella apre come ha chiuso il primo, in attacco infatti dopo 20 minuti arriva il pareggio grazie alla rete su punizione di Di Roberto. Arriva subito la risposta dei granata che al 66′ Gambino trova la rete ma il gol viene annullato per fuorigioco, al 68 Mancosu mette la palla in rete portando il Trapani nuovamente in vantaggio. All’81′ viene assegnato un rigore al Cittadella ed è sempre Di Roberto a metterlo a segno.

Note: Sono stati annullati 3 gol per fuorigioco, 2 in favore del Cittadella e 1 in favore del Trapani.

Post precedenti «